mercoledì 19 dicembre 2012

Oggi cucina ... Giovanna!


Cuori di ricciarelli

" Da pochi giorni è arrivato dicembre, dunque Natale si avvicina. È tempo di cominciare a pensare ai biscotti e, perché no, a quelli tipici della tradizione, magari modificati con un po' di fantasia. " 





Ingredienti (per 20/30 cuori, a seconda della grandezza):
- mandorle 250 g
- zucchero 250 g
- scorza di 1 arancia grattugiata
- vanillina 1 bustina
- cannella 1/2 cucchiaino
- albumi 2
- farina q.b.
- zucchero a velo q.b.


Preparazione:
Tritare finemente le mandorle (sgusciate) con qualche cucchiaio di zucchero. Quando saranno ben sfarinate, unire il resto dello zucchero, la scorza d'arancia grattugiata, mezza bustina di vanillina e la cannella. Amalgamare bene.
Sbattere pochissimo i due albumi e aggiungerli un po' per volta all'impasto, mescolando bene con un mestolo.
Stendere l'impasto per un'altezza di mezzo centimetro, schiacciandolo con il matterello tra due fogli di carta forno cosparsa di un velo di farina. Togliere lo strato di carta superiore e, con una formina per biscotti, ritagliare dall'impasto dei cuoricini, che andranno depositati in una teglia bassa ricoperta di carta forno. Farli riposare 12 ore, ricoperti con un panno umido in modo che non si secchino.
Trascorso questo tempo, infornarli a 140°/160° per 20 minuti. Devono rimanere morbidi e colorirsi appena.
Una volta raffreddati, cospargerli di zucchero a velo aromatizzato con il resto della vanillina.


5 commenti:

colombina ha detto...

che belli, devono essere deliziosi. Bravissima!!!

Memole ha detto...

Super deliziosi!!!

Giovanna ha detto...

Grazie, care Sorelle! Non me l'aspettavo proprio di finire... in pentola! Ma ne sono contentissima. Vorrei dirvi altre cosette riguardo a questa ricetta:
1) se fate un'altezza di 1 cm è molto meglio, perché i cuoricini saranno più morbidi.
2) Inoltre al momento di stendere l'impasto sulla carta forno, non mettete solo farina, ma farina mescolata al 50% con zucchero a velo vanigliato.
3) E, per finire, state attentissime alla cottura: se diventano color biscotto, si induriscono. Devono rimanere bianchi, come i ricciarelli che si comprano.

Un altro metodo, forse più sicuro, è quello di non farli riposare per 12 ore, ma di cuocerli per un'ora circa a 60°, giusto perché si rapprendano un po'.

E buon Natale a tutti! Giovanna.

peppe ha detto...

Complimenti per questi buoni ricciarelli, sono ideali per il cestino dei dolci natalizi.Un abbraccio, Peppe.

serkan delikan ha detto...

very blog
sohbet & sohbet siteleri
chat sohbet & kelebek sohbet & kelebek chat
kelebek indir & mirc indir &kelebek sohbet
kelebek chat & sohbet odalari & sohbet
cinsel sohbet & cinsel chat &
urfa & urfa haber
sohbet & chat
kelebek sohbet & kelebek chat
chat yap & sohbet kanalları
sohbet kanalı & chat kanalı &
mynet sohbet & mynet & mirc indir
mirc & sohbet odaları
dul bayan & olgun bayan

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails