giovedì 14 febbraio 2013

Frolle per chi ama

Oggi vi lascio una ricetta e una poesia.
Una splendida poesia d'amore di Pedro Salinas, poeta e canzoniere dei primi anni del '900. Ha scritto tra i più bei poemi sull'Amore assoluto. E oggi vorrei condividere con voi uno dei 70 componimenti del poema La voce a te dovuta. Un omaggio all'Amore.

"A te si arriva solo attraverso di te.
Ti aspetto.
Io certo so dove sono,
la mia città, la strada, il nome
con cui tutti mi chiamano.
Ma non so dove sono stato con te.
Lì mi hai portato tu.
Come potevo imparare  il cammino
se non guardavo altro che te,
se il cammino erano i tuoi passi,
 e il suo termine, l'istante che tu ti fermasti?
Cosa ancora poteva esserci
oltre a te offerta, che mi guardavi? 
Ma ora quale esilio,
che assenza
essere dove si è.
Aspetto, passano i treni,
il caso, gli sguardi.
Mi condurrebbero forse dove mai sono stato.
Ma io non voglio i nuovi cieli.
Voglio stare dove sono già stato.
Con te, tornare.
Quale immensa novità,
tornare ancora,
ripetere, mai uguale
quello stupore infinito!
E fino a quando tu non verrai
io rimarrò alle soglie
dei voli, dei sogni,
delle stelle, immobile.
Perché so che là dove sono stato
 né ali, né ruote, né vele conducono.
Hanno tutte smarrito il cammino.
Perché so che là dove sono stato
si giunge solo con te, attraverso di te."

Pedro Salinas

Bella, vero?
Ma vi lascio anche una ricetta dolce, non potrei altrimenti, nel giorno che (amato o odiato che sia) rappresenta l'Amore. Quello puro, quello complicato, quello delle farfalle allo stomaco, quello sofferto, quello romantico, quello felice, quello passionale, quello eccessivo, quello soffocante, quello di tutti i giorni, quello estremo, quello di una notte, quello di un sogno, quello incompreso, quello eterno.
E allora, vista l'ora che ne dite di preparare delle frolle con un burro speciale che ha il gusto della panna, con i limoni della Costiera Amalfitana e con tutto l'Amore che c'è?
Questa è la colazione ideale, non trovate?

Ingredienti:
500 gr di farina 00
250 gr di burro di panna fresca Beppino Occelli
250 gr di zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
scorzetta di 2 limoni non trattati
un pizzico di sale


Avete mai provato a fare la frolla con un buon burro? Credetemi se vi dico che cambia il gusto, la consistenza, il risultato. Il profumo.
Lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero.

Aggiungete le uova, la scorza grattugiata di due limoni e un pizzico di sale.
Inserite poi all'impasto la farina un po' alla volta.
Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto molto morbido ma compatto, che modellerete come una palla e terrete in frigorifero per circa 20 minuti, avvolto nella pellicola trasparente.
Questo passaggio è a vostra scelta, in questo caso l'ho tenuto circa un quarto d'ora, ma potete tranquillamente lavorare e stendere direttamente la frolla ottenuta.
Stendete poi la pasta con un mattarello e create i vostri biscottini. Io ho scelto due stampini: una margherita e un cuoricino piccolo (guardate come ho fatto)
Posizionate i biscottini su placca rivestita di carta forno e infornate per circa 15 minuti a 180°.
Lasciate raffreddare prima di coprire di zucchero a velo.
Adesso godeteveli con la vostra dolce metà.


11 commenti:

Giuditta ha detto...

Sììììì! Era il mio libro di poesie preferito quando avevo 18 anni: "La voce a te dovuta", con testo a fronte in spagnolo. Le sapevo a memoria.
Stupendo.
E ottimi i biscottini.

Angela Maci ha detto...

@Giudi anche il mio...Di Einaudi. La voce a te dovuta, testo stupendo. Un bacio e buona giornata

Profumi di benessere ha detto...

stupendo buon san valentino

CherryJPriano ha detto...

che bontà devono essere! rubo la ricetta subito!

Giuditta ha detto...

Ricordo ancora "No vaya a ser que descubra con preguntas, con caricias,esa soledad inmensa
de quererte sólo yo."
Le prime delusioni d'amore e quelle parole che descrivevano a pieno il nostro stato d'animo romantico. Oggi finalmente felici e ricambiate :-)

SQUISITO ha detto...

splendida...poesia e ricetta!
bacio

Mariarita ha detto...

da bambina erano i miei biscotti preferiti..riesco ancora a ricordare il profumo che veniva dalla cucina quando mia mamma li preparava per me! Grazie per questo ricordo..è san valentino anche così!

Angela Maci ha detto...

@E' San Valentino anche così...è vero Mariarita.

@Buon San Valentino a tutte voi, ovunque voi siate e con chiunque voi siate.
A domani.

IAIA ha detto...

ANCHE SE CON leggero ritardo...buon festa dell'amore ;)
bella la poesia...una curiosità ma il burro che hai utilizzato è reperibile facilmente nei supermercati?devo ammettere la mia ignoranza ma non ricordo di averlo mai trovato...burro di panna
ciao e buon inizio settimana
iaia

Angela Maci ha detto...

@Iaia: il burro Beppino Occelli si trova assolutamente al supermercato. Magari i più grandi. Stai tranquilla, riuscirai a trovarlo, ha un gusto dolce che sa di panna. Buona settimana a te cara

chenlina ha detto...

ugg sale
louis vuitton outlet
oakley sunglasses
coach factory outlet
true religion shorts
coach factory outlet
uggs outlet
oakley sunglasses
christian louboutin outlet
kate spade outlet
louis vuitton outlet
gucci handbags
true religion outlet
jordan retro
ugg boot uk
true religion jeans
fitflop sandals
coach outlet
burberry handbags
coach outlet store online
coach factory outlet
jordan 11
christian louboutin sale
oakley vault
beats headphones
replica watches
cheap cartier watches
timberland boots
giuseppe zanotti sneakers
clarisonic
canada goose jackets
jordan 8
uggs outlet
abercrombie kids
designer handbags
michael kors outlet
kobe 11 shoes
replica watches
rolex watches
uggs australia
chenlina20160906

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails