venerdì 8 febbraio 2013

Le cose che amo


 Sono una “non più giovanissima”donna, moglie e mamma e questo lo sapete.
Amo cucinare, scrivere di cucina e mangiare, e anche questo lo sapete.
Amo sorridere e sono contagiosa.

E poi ho tante passioni che non conoscete di me.
Perché in questi 3 anni , mi sono raccontata solo attraverso i miei piatti. (che è già un buon inizio)
Oggi ho voglia di raccontarvi qualcosa in più.

Per esempio che amo dipingere. Non le tele, ma gli oggetti.
Rendere bello qualcosa che non lo è più.
Amo vedere oltre l’apparenza delle cose.
Amo il “fatto a mano”, amo i rimedi casalinghi, amo i consigli degli Anziani, amo lo scorrere del tempo e amo il Rispetto.
Amo i mercati ( rappresentano l’anima pulsante di un luogo).
Amo le città di mare (mi danno un senso di libertà e di gioia).
Amo ricordare.
Amo le ballerine (anche se non dovrei portarle), amo i cerchietti (e non ho figlie femmine), amo le tovaglie (ne ho una collezione), amo i libri ( il loro profumo e la loro storia mi incanta).
Amo scrivere, lo faccio da sempre (ho ancora i diari segreti delle elementari).
Amo i colori chiari, le tinte pastello. Amo il bianco soprattutto in casa. Amo il country-chic che si mescola allo stile nordico, con un pizzico di shabby.
Amo conservare, amo custodire, amo mettere radici, amo creare e non distruggere.



Amo la mia casa e amo renderla sempre più accogliente e bella. Amo il rifugio che essa rappresenta per me e per la mia famiglia. Ma la amo anche come luogo di realizzazione personale.
Amo prendermi cura delle persone e delle cose.
Amo i cuori di ogni colore e materiale, amo le ortensie e le margherite.
Amo cucinare con i miei bambini.
Amo le matite colorate e le favole.
Amo le erbe aromatiche e amo le fragole.
Amo le tagliatelle della nonna e amo i film d’amore.
Amo i nastri colorati e gli omini di panpepato.
Amo camminare e fotografare la vita che scorre. Amo le mezze stagioni.
Amo organizzare cene e pranzi a casa mia (come mia madre).
Amo prendermi cura della tavola (come mio padre) e amo coccolare i miei ospiti.
Amo la creatività in ogni sua forma, amo le crostate e le torte di mele.
Amo i ricettari ingialliti e le tisane alla frutta.
Amo raccontare con emozione quello che vivo. Amo il mio quotidiano.




6 commenti:

Giuditta ha detto...

Dolcissima come sempre.
Ma non dire che non sei più giovanissima, non va bene eh :-)

Mariarita ha detto...

Angela, abbiamo un sacco di cose in comune!!! ma lo avevo capito subito: ci sono migliaia di foodblogger nella blogosfera, ma quando ti appassioni a qualcuno in particolare, è per un motivo cha va al di là della ricetta in sè.Tramite la foto di un piatto, le parole che accompagnano una ricetta, riesci ad entrare in empatia con chi scrive e per questo te ne appassioni. Ecco, questo è capitato a me con il vostro blog! Un abbraccio sincero!

Angela Maci ha detto...

@Giuditta: grazie come sempre. Un bacio

@Mariarita, nelle tue parole vedo, sento, avverto i miei stessi pensieri. E' vero, dietro ad un piatto, come dietro ad un racconto, dietro ad un post c'è un'anima. Che senti vicina. E questo è quello che sento anche io quando vengo da te, o da poche altre. Grazie. Un bacio grande

Teresa ha detto...

...per la serie "le cose che amiamo"...nella blogsphera ci sono tante persone appassionate, più vive e calde dell'(apparente) freddezza del mezzo virtuale che usiamo per esprimerci...
un salutone!
Teresa
www.terryesprime.blogspot.it

Federica ha detto...

sei un po shabby anche tu.... :-)

debora ha detto...

Bellissime parole Angela, toccano il cuore. Grazie!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails