lunedì 25 marzo 2013

Pollo, agrumi, emmenthal e insalatina. La tristezza di non aver fatto la spesa.










Ci sono anche i giorni in cui la sottoscritta non fa la spesa. Perchè è segregata in casa a lavorare e a scrivere, scrivere, scrivere.
E con un frigorifero pieno di yogurt, arance, limoni, mele, due fettine di pollo, un'insalatina in scadenza e un pezzo di formaggio assolutamente non italiano.
Che combino?
La semplicità, per eccellenza.

Ingredienti:
3 fettine sottili di petto di pollo
2 fette di formaggio emmenthal o simile
insalata a scelta (songino, lattughino, radicchio, iceberg, etc)
1 limone + 1 arancia
una noce di burro
farina qb
sale, pepe



Spremete un'arancia e mezzo limone, eliminando i semini.
In una padella face sciogliere il burro, unite il petto di pollo infarinato e rosolatelo appena da entrambi i lati. Aggiungete il succo di arancia e di limone e fate cuocere come una normale scaloppina.
Quando pronta, disponete il formaggio sopra ogni fetta di pollo, coprite con il coperchio e spegnete il fuoco. Servite su un letto di insalatina.

6 commenti:

Elisina ha detto...

il mio frigo a volte è più vuoto del tuo...purtroppo non posso fare spesa ogni giorno, come mi piacerebbe...poter andare ai vari mercati e prendere sempre cose fresche di giornata...
comunque la tua ricetta è davvero golosa ed è la dimostrazione di quanto sostengo da molto tempo: le cose semplici sono sempre le più buone! :)

ideedicasa ha detto...

Le cose semplici, se ben cucinate, sono le più buone! Buona giornata, Alison:)

Ci pensa Mamma ha detto...

In cucina vince la fantasia...complimenti!

Roberta ha detto...

complimenti per la creatività in cucina!!! ma d'altronde una come te... :)

Se ti fa piacere visita il mio blog e canale YouTube, new DIY online:http://art-diy.blogspot.it/

Julia ha detto...

ciao chiara! a volte il mio frigo è peggio del tuo, ma anche con poche cose, alla fine sei riuscita a creare un piatto semplice e "salutare" ...baci!!

Claudio Balzano ha detto...

Ieri ero nella stessa condizione, più o meno; solo una baguette fragrante e il nulla assoluto.
Baguette, petto di pollo alla piastra, formaggio a fine cottura, dopo che che il formaggio si è sciolto ho aggiunto il rosmarino (sono diventati un tutt'uno), poi ho messo nell'ordine la lattuga, pomodorini, ravanelli, sulla fetta superiore di pane un strato di maionese e il gioco è fatto.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails