mercoledì 12 giugno 2013

Oggi cucina ... Ilaria!



"La tranese è una pasta gratinata che ha ingredienti che più semplice non si può ma che creano un esplosione di sapore ad ogni boccone!
Unica pecca, richiede tempi di preparazione un po' lunghi e tanta pazienza, ma vi assicuro che ne vale la pena!"

Ingredienti per 6/7 persone:
500gr di regine granoro (le fanno solo loro) o ziti
1,5kg di pomodori San Marzano maturi
1 barattolo di pelati piccolo
200gr di parmigiano
100gr di pecorino romano
Un mazzetto di prezzemolo
Un mazzetto di basilico
1 pugno di origano
3 spicchi d'aglio
Cipolla
Pangrattato
Sale
Pepe
Olio evo

Prima di tutto va preparato un sughetto.
Fate imbiondire 3-4 pezzetti di cipolla in olio evo schiacciatela un po e poi toglietela. Aggiungete i pelati spezzettati, l'organo, mezzo bicchiere d'acqua, un paio di macinate di pepe e salate.
Lasciate cuocere per 20 minuti.
Nel frattempo tritate finemente il prezzemolo e sminuzzate l'aglio.
Tagliate i pomodori per il lungo in 4 spicchi eliminando la parte bianca.
Condite i pomodori con abbondante olio, metà dell'aglio che avete sminuzzato e metà del prezzemolo tritato, qualche foglia spezzettata di basilico, sale e pepe.
Mentre i pomodori insaporiscono, spezzate in 3 parti uguali gli ziti. (Questa era l'unica operazione che mi era concessa da piccola, quindi fatela fare ai vostri bimbi!!!)
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per 2/3 della cottura e scolatela per bene.
Ora va assemblato il tutto!
Unite il sughetto alla pasta, dovrà risultare rosata e aggiungete una bella manciata di pecorino e una di parmigiano.
Poi in una teglia cominciate a fare un primo strato di pomodori, poi aggiungete una manciata di parmigiano, pecorino, prezzemolo, olio, aglio, basilico spezzettato e pepe.
Fate quindi uno strato di pasta.
Ripetete tutto per il secondo strato di pomodori e pasta e terminate di nuovo con i pomodori, pecorino ecc...
Spolverate tutto con il pangrattato.
Coprite con la carta stagnola e infornate a 200 per 30 minuti, poi togliete la stagnola e fate gratinare.

Non è finita!
Prima di servirla mischiatela in una ciotola, in questo modo la parte gratinata creerà un piacevole effetto sorpresa!



6 commenti:

paneamoreebiberon ha detto...

Ma che bello!!!! grazieeeee!!!!

Memole ha detto...

Sfiziosissima!!!

Chiarapassion ha detto...

Questo primo piatto è super invitante da provare subito...grazie!

Giovanna vanna ha detto...

ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di farmi visita mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

Mother ha detto...

Deliziosissima!!!!!
Mother.

bla78 ha detto...

Ieri sera sono andato al Panino Giusto... Niente male anche il menù d'estate: http://www.paninogiusto.it/images/menu/menu-ita.pdf

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails