martedì 26 novembre 2013

Crema di zucca con Genuino e dadolata di speck

  
Eccomi da voi, in questo freddo martedì di novembre con la ricettina giusta per questa stagione.
 A base di zucca, speck e un formaggio morbido delicato e terribilmente buono: Genuino dell'azienda Tomasoni.
Conoscete ormai il mio amore per la zucca e per i formaggi e proprio per l'azienda ho voluto creare un piatto semplice, che avesse il sapore della genuinità, dell'autunno, dei sapori di una volta.
Una ricetta facile, veloce, che mescola insieme cremosità,  croccantezza,  sapidità e  dolcezza.
Cosa aspettate...correte in cucina a prepararla.


 Ingredienti per 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: facile
½ zucca mantovana
1 cipolla bianca
250 g di acqua
100 g di latte
2 fette spesse di speck
Genuino Tomasoni

semi di zucca tostati
 Sale
40 g d’Olio 


Tagliate la zucca a pezzetti privandola della buccia esterna, mettetela in una casseruola con la cipolla tagliata a pezzetti, l’olio, l’acqua, il latte, il sale e il pepe e fate cuocere per 20 minuti. Quando la zucca si sarà intenerita frullatela con il mixer ad immersione creando una crema. Nel frattempo in una padellina fate tostare lo speck a cubetti. Servite la crema di zucca con un cucchiaio di Genuino Tomasoni e la dadolata di speck. Guarnite con semi di zucca tostati.

10 commenti:

Marcella ha detto...

Ma,dico,ogni tanto ce la fate a non pubblicizzare prodotti che vi regalano le aziende o che semplicemente le aziende vi pagano,appunto,per pubblicizzare?Ogni tanto puo' anche starci,ma qui è un continuo,pensavo fosse un blog di cuina e non un volantino pubblicitario.Per quello ci sono i supermercati.

Memole ha detto...

Squisitissima!!!

Chiara Maci ha detto...

Cara Marcella, ti spiego tre cose:
1. hai sbagliato blog. Se si nominano aziende è perchè sono aziende con le quali abbiamo scelto di lavorare. Questo vuol dire che abbiamo scelto una qualità, un prodotto e una garanzia verso il consumatore e per questo motivo ci mettiamo la faccia.
2. i volantini pubblicitari riportano le offerte, i prezzi e i luoghi dove comprare il prodotto. Ti sembra simile? A me proprio no.
3. tu cerchi una ricetta o cerchi polemica? Perchè nel primo caso, qui trovi tutto quello che vuoi. Nel secondo, ti consiglio di cercare altrove.

Buona giornata cara.

Ornella Gialla Daricello ha detto...

Seguo questo blog da sempre e posso affermare che non i ha mai dato la sensazione di sponsorizzare a vanvera! Ne approfitto per ringraziarvi del suggerimento, sono un'amante dei formaggi e questo mi mancava all'appello!
Bacini e buona giornata

Ally341 ha detto...

Questo blog è fantastico..e si vede che è fatto con il cuore...la polemica sterile non ha ragion d'essere!!! ... detto questo, io volevo solo chiedere che formaggio è il genuino tomasoni...sul sito non lo trovo e non capisco di cosa si tratta!! Grazie per le meravigliose ricette che ci regalate!!!!

Angela Maci ha detto...

@Riprendendo le parole di Chiara, noi scegliamo di parlare di un prodotto rispetto ad un altro innanzitutto perché ci crediamo. Lo troviamo di qualità e il nostro compito è proprio quello di condividere con voi, quindi di farvi partecipi di un prodotto, di un ingrediente, di un luogo, di un viaggio che magari non conoscevate ancora. O semplicemente vi diamo qualche suggerimento. Visto che siamo e restiamo un blog di cucina e non un volantino pubblicitario!

@Ornella innanzitutto grazie per le tue parole e poi ti consiglio da collega di cercarlo il Genuino perché è un formaggio morbido molto cremoso che sta bene con tantissime ricette. E quindi...deve essere nella tua cucina. Un bacio

@Ally: grazie con il cuore. Noi ce la mettiamo tutta per restare legate alla genuinità, alla qualità e poter parlare dei prodotti in cui crediamo con voi. Il genuino mia cara è uno stracchino morbido molto cremoso che si sposa a tantissime preparazioni. Spero tu riesca a trovarlo in caso contrario, prova a scrivere all'azienda.

@Memole: grazie tesoro, come sempre

@Baci a tutte.

Mariarita ha detto...

Che dire? In questa ricetta ci sono tutti i miei ingredienti preferiti...
Quasi mi vergogno: ho iniziato a mangiare zucca solamente l'anno scorso, ed ora non ne posso fare a meno.
Ho già girato la ricetta al marito, più bravo di me in cucina...chissà stasera al mio rientro...

Un abbraccio a tutte e due!

Marcella ha detto...

Io sono un'amante della cucina e ho letto più di una volta questo blog come ne leggo tanti altri.Inizialmente mi piaceva,poi ha preso una piega che non gradisco più.Capisco che voi mettiate la faccia sui prodotti che suggerite e quant'altro ma 1)Forse la mettete su troppi prodotti e un guadagno c'è,ovviamente,il chè già in partenza mi fa dubitare ma questi sono problemi miei,direte.2)Penso che un blog di cucina debba semplicemente proporre delle ricette,quando si inizia a suggerire prodotti in continuazione si ha la reale sensazione di leggere un catalogo pubblicitario.E si,lo ribadisco il concetto,mi sembra molto simile dato che non fate altro che inserire il link al sito dell'azienda produttrice dove si trovano,per l'appunto,offerte prezzi e i luoghi dove comprare il prodotto.
Inoltre qualsiasi ricetta si puo' preparare con un prodotto equivalente o sostitutivo mentre voi lo inserite,a quanto ho visto,senza alcuna alternativa e chi non sa cucinare potrebbe pensare che se non compra quello la ricetta non viene bene...cosa che per il 90% dei casi non risulta essere veritiero.
Concludo dicendo che la mia non è una polemica sterile e che il vostro sito è pubblico e grazie a noi lettori,blogger e soprattutto non blogger,avete fatto la vostra fortuna quindi mi riservo il sacrosanto diritto di dire quello che ritengo giusto e anche,se mi va,di prendere spunto da una vostra ricetta.
Queste è la mia opinione,condivisibile o meno.
Buona giornata anche a voi.

Joe Toastino ha detto...

A me questa zuppa ispira tantissimo, e poi anche io come te adoro i formaggi.. solo che questo mi mancava.
In questo caso, per quel che mi riguarda, ben venga la "pubblicità" mi ha insegnato una nuova cosa!!!
A presto

Angela Maci ha detto...

@Marcella, proprio come dice Joe, la pubblicità ad un prodotto italiano ben venga quando ti aiuta a conoscerlo e ad apprezzarlo. Noi blog siamo anche un modo per far veicolare un ingrediente o un prodotto ai più sconosciuto. E che male c'è? E' una forma di comunicazione. Comunicare qualità e genuinità trovo sia un bel modo di parlare di un'azienda. E poi non mi è mai sembrato di voler obbligare i lettori a fare la ricetta solo con quel prodotto citato. Infatti quando mi viene chiesto qual è l'alternativa nel caso non si trovasse, la do con piacere.

Buona giornata anche a te.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails