giovedì 16 gennaio 2014

Tortelli di brisè con cavallucci, robiola e speck

E se vi dicessi che ho riciclato dei biscottini dolci alle noci e ci ho fatto un ripieno salato per un antipasto delizioso? Direte che sono matta...invece vi stupirò.
Non siete curiosi di vedere come ho fatto? Seguitemi in cucina.



Ingredienti:

Per la pasta brisè:
500 gr di farina
250 gr di burro morbido
80 gr di acqua ghiacciata
sale q.b.

Per il ripieno:
5 cavallucci
1 fetta spessa di speck
200 gr di robiola
sale



Lavorare insieme la farina e il burro freddo e aggiungere poco a poco l'acqua e il sale fino a creare un impasto liscio ed omogeneo.
Avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 15 min prima di utilizzarlo. Nel frattempo tritate nel frullatore i cavallucci e mescolateli con la robiola, un po' di sale e lo speck a cubetti.
Stendete poi la sfoglia di brisèe e tagliate dei quadrati di 5 cm dove metterete un cucchiaino di ripieno. Ripiegate a metà formando un triangolo. Fate aderire bene i bordi e congiungete le estremità ad anello avvolgendo il tortello al dito medio. Posizionateli su una teglia rivestita di carta forno e fate cuocere per 20 minuti a 180°.

Servite caldi come aperitivo.




3 commenti:

Mirtilla ha detto...

tortellini ingannatori,ma sono un'idea genaile :)

Valeria Della Fina ha detto...

Un'idea fantastica e che bei abbinamenti! da provare :)

Spaghetti Bites ha detto...

..ma che meraviglia, mi ispirano tantissimo!
colgo l'occasione per farvi i complimenti, e se vi va passate a trovarci su www.spaghettibites.com!
Buona giornata!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails