lunedì 17 febbraio 2014

Losanghe alle carote e mandorle pralinate

Un sacchetto di mandorle pralinate. E' stato lui l'artefice di questa ricetta.
Amo le mandorle pralinate, dolci, croccanti, con quel loro profumo invitante che ricorda i giri in giostra da bambina e le fiere di paese a divertirsi. 
Ma ahimè, sono quelle leccornie da mangiare sul posto. Perché una volta a casa perdono quella magia, quell'alone di dolcezza frivola e leggera.
Ma chi mi conosce sa bene che non amo buttare nulla. E piuttosto che mangiarle controvoglia, preferisco riutilizzarle. Magari proprio in un dolce.
Così avendo appena comprato le carote, ho pensato al dolce giusto. La mia torta di carote senza burro (che ormai conoscete tutti) con mandorle pralinate.
Che ve ne pare? Ho fatto la scelta giusta? Beh, le maestre di mio figlio hanno gradito moltissimo.



Ingredienti:
300 gr polpa carote
250 gr mandorle caramellate
150 gr zucchero
2  uova
80 gr farina
1 bustina lievito
zucchero a velo


In una terrina mescolate le uova con zucchero. Unite poi le carote grattugiate, le mandorle caramellate tritate e la farina setacciata.
Aggiungete per ultimo il lievito. Versate in uno stampo rettangolare.
Cuocete in forno a 180° per 30 minuti circa. Lasciate raffreddare e tagliate a losanghe prima di spolverare di zucchero a velo.








4 commenti:

SilviaC ha detto...

Ottima idea per la prossima iniziativa per la raccolta fondi della scuola materna di Franci.. 'Le torte delle mamme'! Silvia

Mirtilla ha detto...

golosissimi bocconcini :)

Alexandra Bellavista ha detto...

A me piacciono molto i dolci alla carota!! e questi sembrano buonissimi!
http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

Francy ha detto...

Io ho aggiunto mezza fialetta di aroma alla mandorla e ci sta benissimo! Buonissimi e Light!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails