giovedì 19 febbraio 2015

Stecco-burger!

Un'idea diversa. Perché quando si hanno bambini, una mamma deve sfoderare tutta la creatività possibile anche in cucina.
E oltre ai burger di  pesce e verdure  e a quelli di tofu ( per variare un po' l'alimentazione) ho pensato di preparare dei burger di pollo e prezzemolo e infilarci un bastoncino.
Successone! L'hanno mangiato con le mani, i bambini adorano mangiare con le mani, sullo stecco  come un gelato. E l'ho accompagnato ad un purè di patate di montagna.
Un pasto completo, sano e divertente.


Ingredienti: per 4 persone
500 gr di petto di pollo macinato
100 gr di parmigiano Reggiano
prezzemolo
sale
500 gr di patate di montagna
150 ml di latte
una noce di burro
olio evo

 Pelate le patate e tagliatele a pezzetti. Mettetele in una pentola con il latte e il sale e fate cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Quando le patate si saranno amalgamate al latte, con un mixer ad immersione create una purea che andrete ad arricchire con il burro e 50 gr di  parmigiano.
Preparate ora i burger di pollo amalgamando il macinato con il prezzemolo, il parmigiano e il sale. Formate i classici burger tondi e allungateli leggermente con le mani, infinate 4 stecchi da gelato e fate cuocere in padella con un po' di olio evo fino a quando non saranno dorati da entrambi i lati.
Servite accanto al purè di patate.






3 commenti:

Sonja ha detto...

è un idea carinissima anche per gli adulti... organizzo spesso barbecue e potrebbe essere un successone per un pranzo in piedi!!

Nicoletta - Il Cassone dei Desideri ha detto...

ma è un'idea fantastica!!!

infuso di riso ha detto...

ciao ti seguo sempre nel blog e rinnovo i complimenti...
se ti va passa a leggermi oggi nel blog ho postato una tua ricetta:)
buona giornata e ancora complimenti
daniela
infuso di riso..ti lascio lil link
https://infusodiriso.wordpress.com/2016/09/08/gli-stecco-burger-di-angela/

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails