giovedì 27 agosto 2015

Alma Summer school: una grande opportunità


 
Torno a parlare di Alma. Già, della grande scuola italiana in cui tanto credo.
Torno a parlare di come una scuola può farti credere nei tuoi sogni e può aiutarti a realizzarli.
Si parla tanto della condizione in cui le scuole alberghiere oggi vivono. Di come non riescano a formare interamente un ragazzo, di come faticano a sopravvivere senza aiuti, senza fondi. Eppure all'interno di queste scuole ci sono tanti insegnanti che, credetemi, amano talmente il loro lavoro, il quotidiano rapporto con i giovanissimi che riescono in qualche modo a infondere passione, fiducia e ambizione. E poi ci sono i ragazzi che ci credono talmente in quello che vogliono, che alla fine dei 5 anni riescono a realizzarlo quel sogno.
E Alma lo aiuta quel sogno dando una grande opportunità ai giovani.
 In che modo? Con la Summer school. 
Per l’ottavo anno consecutivo ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina e di Sala ha aperto le porte per una settimana (3-7 agosto)  ai 40 migliori diplomati degli istituti alberghieri di tutta Italia: 20 di cucina e 20 di sala.
Gli studenti hanno avuto la possibilità di vivere ALMA e la sua esclusiva offerta formativa a 360 gradi con lezioni frontali, lezioni dimostrative, uscite didattiche e approfondimenti sul mondo della cucina, della pasticceria, della sommellerie e della sala.
Vi ricordate? Ve ne ho parlato un po' di anni fa in un post " Vivere Alma con la testa e con il cuore" . Leggete la mia sperienza diretta per capire di cosa sto parlando.
Sono passati tre anni e moltissimi dei miei ragazzi appena diciottenni sono riusciti a diventare cuochi, sommelier, camerieri di sala e bar, pasticceri e io sono fiera e orgogliosa di loro.


In cosa consiste Alma Summer School?
In un assaggio di una settimana in lezioni, uscite didattiche, incontri speciali.
Le lezioni si sono tenute nelle aule training e nei laboratori della Scuola, facendo vivere agli studenti gli spazi didattici e le tecnologie all’avanguardia che caratterizzano la struttura di ALMA. Entrambi i gruppi sono stati inoltre impegnati in uscite didattiche presso i principali siti produttivi dell’Emilia, alla scoperta delle eccellenze gastronomiche della Food Valley toccando per mano le materie prime e capendone la stagionalità. Momento clou per tutti i ragazzi l’incontro con il Rettore di ALMA Gualtiero Marchesi, definito il Padre della moderna Cucina Italiana, che ha illustrato alle giovani leve, nel corso di una lezione magistrale, la storia dei suoi piatti e la sua filosofia
 

La Summer School diventa per i ragazzi l’occasione di scoprire la realtà di ALMA e pensare ad una possibile iscrizione: una delle ragioni del successo della scuola è infatti l’alto tasso di occupazione dei diplomati. Secondo le statistiche, il 90% di loro trovano lavoro dopo 6 mesi dal diploma, ALMA li assiste nell’ingresso nel mondo della ristorazione, prima con l'esperienza dello stage in una delle oltre 500 strutture di alto livello che compongono il network ALMA e successivamente con ALMAlink, un portale che, tramite il sito www.almalink.it, permette alle imprese del settore di entrare in contatto con i diplomati della scuola. 

Novità di quest'anno di ALMA e' il nuovo Corso Superiore di Sala e Bar, per la formazione dei futuri Restaurant and Bar Manager. (e di cui vi parlerò ancora perché ci credo moltissimo)

Molti i partner che sostengono la Summer School, da Metro Italia Cash and Carry, al Birrificio Angelo Poretti che quest'anno ha tenuto una lezione agli allievi sul mondo della birra, all'azienda Toscobosco, che ha lanciato un contest per gli allievi di cucina più meritevoli, i quali si sono misurati con l'ideazione di ricette sul tema delle radici: gli autori delle migliori creazioni sono stati premiati da Toscobosco con agevolazioni economiche che consentiranno loro di frequentare i corsi ALMA.
E vedere questi giovanissimi con gli occhi pieni di lacrime di felicità, beh è stato emozionante, credetemi.
Queste sono le cose di cui amo parlare, di cui mi piace raccontare. Di anime che credono in quello che fanno e lo fanno con la testa e con il cuore. sempre.
 


ALMA (www.alma.scuolacucina.it) è il più autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello internazionale. Sotto la guida del Rettore Gualtiero Marchesi ALMA forma cuochi, pasticceri, sommelier, manager della ristorazione e assistant & restaurant bar manager provenienti da ogni Paese per farne veri professionisti grazie ai sui programmi realizzati con insegnanti altamente qualificati. ALMA ha sede nella splendida cornice della Reggia di Colorno (Parma).

 

Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails