lunedì 10 agosto 2015

La grigliata di pesce perfetta


 In questa calda stagione, quando si invitano gli amici a cena, la scelta della grigliata è quasi sempre la scelta vincente.  Si può scegliere tra la carne, le verdure, la frutta e il pesce.
Oggi parliamo di grigliata di pesce.
 


 
La cottura alla griglia è perfetta per molti tipi di pesce e diventa un’arte, seguendo alcuni piccoli accorgimenti.
Scegliete pesci dalla carne compatta e piuttosto grassa, come salmone, sarde, pesce spada, tonno fresco, trota e sgombro. Ma anche seppie e crostacei come  gamberoni o scampi.  



Se il pesce che avete scelto è particolarmente delicato come le sogliole o il merluzzo avrete bisogno di fogli di alluminio. E’ il modo più semplice per non farlo attaccare alla griglia. Avvolgete il pesce in un foglio d’alluminio (cottura al cartoccio) e fatelo cuocere sulla griglia. Potete arricchire il cartoccio con rametti di rosmarino o di menta, fette di limone o di lime che conferiranno al pesce un buon sapore.
 
 

Non sfilettate il pesce e non privatelo delle lische né della pelle. Se avete acquistato dei pesci interi limitatevi ad eliminare le interiora.
 

 La difficoltà principale sta nel riuscire a staccare il pesce dalla griglia senza romperlo e senza bruciarlo operazione che può essere eseguita con spatole lunghe in acciaio. Il pesce rispetto alla carne ha bisogno di una cottura minore e deve essere toccato il meno possibile.

I tempi di cottura variano a seconda della grandezza del pesce stesso, possono bastare 4-5 minuti.  Per pesci di grande pezzatura non si va oltre gli 8-10 minuti per lato, se il calore è sufficiente. In ogni caso, il pesce sarà cotto dal lato inferiore quando questo si staccherà facilmente dalla griglia.


A questo punto potete condirlo e prepararlo come più vi piace a seconda della vostra creatività.
Ci sono tantissime salse e citronette che stanno bene con il pesce ma anche moltissime spezie ed erbe aromatiche. La menta è una delle erbe aromatiche che amo maggiormente con il pesce. Ma anche il timo limonato. Potrete creare delle citronette con limone, erbe aromatiche, olio e sale e condire il pesce grigliato o se preferite osare potrete preparare degli spiedini di mazzancolle e ananas e condirle con la citronette profumate.
I vostri ospiti non vorranno più andare via.




Parole di Angela Maci
Foto di Pinterest

Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails