venerdì 23 ottobre 2015

Polpettine di zucca e menta

Sono anni che tengo corsi di cucina, mi piace tanto poter condividere con gli altri le mie ricette ma soprattutto poter dare consigli sugli ingredienti, sulle preparazioni, sui tagli giusti. Mi piace ascoltare le difficoltà che incontrano in cucina e poterle, quando è possibile, colmare. 
Vedere poi i volti e le pance felici mi riempie il cuore. Non potrei smettere di fare i corsi perché si creano legami con le persone, si entra in intimità, ci si confronta, ci si consiglia, si cresce un po' insieme. E allora preparare una lezione, scegliere gli ingredienti di stagione, studiare le ricette da proporre diventa per me un gioco bellissimo.
Come queste polpettine di zucca. Una delle tante ricette fatte per il corso di cucina vegetariana autunnale qualche sera fa... 
Seguitemi in cucina per gli ingredienti e per i consigli






Ingredienti: per 20 polpette
1 zucca mantovana
2 uova intere
1 tuorlo
60 gr di parmigiano reggiano
Pangrattato
Noce moscata
menta tritata
Sale
Pepe
provola a pezzetti
olio di semi di arachidi (per friggere)

Tagliate la zucca a pezzi privandola dei semi e dei filamenti senza togliere la buccia. Posizionatela su una teglia rivestita di carta forno e infornate a 180° per 30 minuti.
Fatela raffreddare, raccogliete tutta la polpa in una ciotola, eliminando la buccia. All’interno della polpa aggiungete la noce moscata, il parmigiano, il sale, il tuorlo e la menta.
Impastate il tutto e lasciate riposare per 15 minuti in frigo per far compattare il composto.
Passato il tempo necessario, create le vostre polpette, inserite un pezzetto di provola e richiudete la pallina, impanatele prima nella farina, poi nell’uovo e nel pangrattato.
Friggete in olio di semi di arachidi e quando saranno dorate, scolatele su carta assorbente, salate e servite.
 
 Potete sostituire la feta (il formaggio greco) alla provola e il risultato sarà fantastico.

Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails