mercoledì 28 aprile 2010

Pizza!


Ieri il termometro segnava 37.4.
Con un accenno di febbre la serata per eccellenza è Pizza e Film.
Di regola quando decido di cucinare la pizza, preparo l'impasto la sera prima, in modo da avere una lievitazione di 24 ore che mi permette di avere una pasta soffice, leggera e ben lievitata, come piace a me.
Ieri ho impastato la seguente ricetta alle 3 e infornata alle 7. Normalmente una lievitazione è di circa 2 ore, la mia è stata doppia ed è venuta benissimo.

Ingredienti:
500 gr farina 00
150 ml acqua
150 ml latte tiepido
1 cubetto lievito di birra
olio
sale

Impasto tutto molto velocemente, inserendo il lievito (sciolto un po nel latte) alla farina e al sale e aiutandomi con l'acqua e l'olio.
Quando pronto un impasto molto morbido lo lascio lievitare coperto per 2 ore. Dopo due ore lo rimpasto velocemente e lascio lievitare altre 2 ore.
Una volta pronto stendo la pasta su una teglia da forno e stendo sopra i pomodorini o pelati o la passata a vostro piacimento. Io ho messo anche basilico fresco e capperi.
In forno per circa 25 minuti.
A questo punto togliete dal forno, inserite i cubetti di mozzarella (non di bufala perchè perde troppa acqua) e rinfornate a forno spento.
5-10 minuti e la vostra pizza è pronta!

Il sommelier consiglia: I Borboni, Asprinio di Aversa 2008

2 commenti:

Federica ha detto...

io la faccio lievitare per 3 ore perchè ho paura sempre che si sgonfi e resti pesante e dura
Poi la stendo, bucherello la pasta e ci metto il pomodoro e il sale la inforno per 10 minuti e poi la mozzarella e altri 10/15 minuti ma non a forno spento..... proverò anche la tua versione, grazie mille!!! certe volte ci metto un pentolino con dell'acqua nel forno resta più morbidosa.. ecco adesso mi sa che per stasera farò una bella pizza, accipicchia mi è venuta voglia ma la dietaaaaaaa, aiutooooo

Meg ha detto...

Ma il lievito non è un po' tantino, parliamo di cubetti da 25gr circa?

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails